GENOVESI A TAVOLA NELL’OTTOCENTO
agenzia di viaggi e promozione del turismo in Val Trebbia | agenzia di viaggi Genova | tour operator

Trebbia Viaggi viaggi organizzati giovani | viaggi on line | viaggi organizzati new york GENOVESI A TAVOLA NELL’OTTOCENTO

GENOVESI A TAVOLA NELL’OTTOCENTO

La donazione di Camilla Salvago Raggi alla Galleria Nazionale di Palazzo Spinola del servizio da tavola in 150 pezzi di porcellana francese della manifattura Discry – composto da 84 piatti, 10 piatti da portata, 10 alzate, e da caffettiera, zuccheriera, 22 tazze e piattini – realizzato per la propria famiglia nel primo Ottocento arricchisce le collezioni di servizi da tavola nella sezione ceramiche del museo in cui, aggiungendosi ai servizi Spinola e al servizio da dessert Dufour, documenterà le caratteristiche delle tavole imbandite dell’aristocrazia e della nuova alta borghesia nella Genova sabauda di inizio XIX secolo.

Il presente volume rappresenta l’occasione per considerare anche le abitudini legate al rito del consumo del cibo a pranzo (la seconda colazione) e a cena (il pranzo), non solo esaminando le modalità con cui venivano imbandite le tavole, talvolta nelle occasioni più importanti con veri e propri allestimenti scenografici, tra lo scintillio degli argenti e il nitore delle porcellane o delle ceramiche arricchite da decori dorati o colorati, ma anche i retroscena nelle cucine, dalle spese per il cibo e per la cantina all’organizzazione della servitù.

 

 

Prezzo di copertina  € 15,00. 

Vendita anche per corrispondenza (spese postali a carico del destinatario)